Gallery - Le Portatrici Carniche

Vai ai contenuti
Le Portatrici
Carniche
“Anin, senò chei biadaz ai murin encje di fan”
Le Portatrici Carniche per due anni sostituiranno i muli che a causa dei sentieri impervi e abbondantemente inneati, per buona parte dell'anno, impedivano agli animali di accedere alla prima linea per trasportare i carichi di viveri, munizioni e altre artiglierie poste ridosso delle prime linee.
Furono le nostre Portatrici, pratiche della zona e delle loro montagne, a essere chiamate ad assolvere a questa "Corvée".


La stampa rende loro omaggio

1915-2018 Le Portatrici Carniche
Credits Manuela Di Centa - Stefania P. Nosnan
Torna ai contenuti